Gio, 21 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Evergrande, la Cina avvisa gli enti locali: “prepararsi al default”

Pechino si prepara al collasso dello sviluppatore immobiliare più indebitato del Paese e del mondo per 305 miliardi di dollari

La Cina si prepara al collasso di Evergrande, lo sviluppatore immobiliare più indebitato del Paese e del mondo per 305 miliardi di dollari. Le autorità di Pechino, che sembrano essere riluttanti al salvataggio, hanno chiesto ai funzionari locali in tutto il Paese di prepararsi a una “possibile tempesta“. Lo riporta il Wall Street Journal, citando fonti al corrente dei piani.

In una nota, il presidente e fondatore Hui Ka Yan ha assicurato che “l’azienda farà del suo meglio per riprendere lavoro e produzione“. E proprio ieri è stata annunciato che il colosso avrebbe pagato interessi per 35,9 mln (guarda qui). Ma tutto questo non è servito: Chinese Estates Holdings, secondo socio di Evergrande, una delle principali holding di investimenti cinesi, con sede a Hong Kong, ha già venduto le sue azioni.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: REUTERS/Bobby Yip/File Photo

Ti potrebbe interessare anche:

American Airlines chiude il terzo trimestre sopra le attese
I ricavi operativi totali sono stati di 8,97 miliardi di dollari, contro i …
Best Global Brands: Tesla ha il maggior tasso di crescita. Tra gli italiani spiccano Gucci, Ferrari e Prada
Ai primi tre posti si piazzano Apple, Amazon e Microsoft. Il valore …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: