Lun, 18 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Chiusura in leggero ribasso per Piazza Affari

Bene il comparto bancario, male quello delle utilities

Cautela a fine settimana per Piazza Affari con l’indice Ftse Mib che chiude in calo dello 0,43% in area 25.968,84 punti.

Tra i titoli del paniere principale, si è messo in luce il comparto finanziario e in particolar modo Bper (+2,5%). Ieri il consiglio di amministrazione della banca ha deliberato l’avvio di un processo volto a ottimizzare l’organico del Gruppo, attraverso l’uscita di 1700 risorse e un piano di ingressi finalizzato a favorire il ricambio generazionale. Sotto osservazione anche Mediobanca e Generali, entrambe in rialzo in chiusura rispettivamente dello 0,2% e del 1,1%. Bene anche Saipem (+1%) e Pirelli (+0,9%).

Sotto pressione DiaSorin (-3,6%) e il comparto delle utilities, con Terna e Snam che hanno ceduto circa il 3%. Rimane in primo piano la questione del taglio delle bollette di luce e gas, con il via libera del Consiglio dei ministri al provvedimento (guarda qui).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/Mourad Balti Touati

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus spesa, si può richiedere in cinque città italiane
Approvata una nuova tranche in alcuni Comuni italiani Sono stati riaperti i …
Ue, transizione energetica: rischio potenziale mille miliardi
Il rapporto del servizio studi del Parlamento Ue Secondo un rapporto predisposto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: