Lun, 18 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Brexit, 10mila visti per la carenza di manodopera

Non solo carburante: mancano anche pollame, latte e materassi dell’Ikea

Il Governo di Boris Johnson ha deciso di concedere fino a 10.500 visti di lavoro temporanei per far fronte alla mancanza di manodopera che ha comportato a un vero e proprio blocco dei rifornimenti nel carburante, ma non solo (leggi qui).

Le consegne su mezzi pesanti sono diminuite e hanno riguardato anche il pollame, il latte e i materassi del colosso Ikea.

Sembrerebbe che circa 25 mila conducenti di autocarri dall’Unione Europea partiti nel 2020 non siano mai tornati in Gran Bretagna mentre 40 mila autisti sono in attesa del test per poter guidare automezzi pesanti.

La società British Petroleum ha confermato il disagio: sarebbe stata costretta infatti, secondo quanto dichiarato alla testata inglese Guardian, alcune stazioni di servizio.

La situazione è tanto grave che Johnson sta pensando di usare i soldati per consegnare carburante nelle stazioni di servizio del Regno Unito nell’ambito di un piano emergenziale.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus spesa, si può richiedere in cinque città italiane
Approvata una nuova tranche in alcuni Comuni italiani Sono stati riaperti i …
Ue, transizione energetica: rischio potenziale mille miliardi
Il rapporto del servizio studi del Parlamento Ue Secondo un rapporto predisposto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: