Gio, 21 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Lego, vendite e i profitti record nel primo semestre 2021

Il gruppo danese ha più che raddoppiato (+140%) a 6,32 miliardi di corone. Aprirà 174 nuovi negozi quest’anno

Bilancio in forte crescita per Lego. Il gruppo danese, uno dei maggiori produttori di giocattoli a livello mondiale, nei primi 6 mesi del 2021 ha più che raddoppiato (+140%) il proprio utile netto superando i 6,3 miliardi di corone danesi (circa 847 milioni di euro) mentre il fatturato è balzato del 46% a 23 miliardi di corone, circa tre miliardi di euro. Le ragioni di questo successo sono diverse e si legano da una parte all’aumento della domanda e dall’altra all’allentamento delle restrizioni legate alla pandemia.

L’azienda ha visto un’impennata delle sue vendite online durante la pandemia, ma ha ribadito che continuerà a scommettere sui negozi fisici per attirare nuovi clienti. Ce ne saranno infatti di nuovi. Lego conta di aprire 174 nuovi negozi in tutto il mondo quest’anno, raggiungendo 851 negozi in totale. L’anno scorso ne ha aperti 134.

La società ha anche aperto a giugno un nuovo flagship store a Manhattan, dove i clienti sono in grado di interagire con i prodotti Lego, sia fisicamente che digitalmente. Un format di negozio che sarà introdotto in circa 60 negozi quest’anno. «Non si tratta tanto di vendere prodotti, quanto di mostrare l’intero universo Lego ai consumatori», ha precisato l’amministratore delegato, Niels B. Christiansen.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

American Airlines chiude il terzo trimestre sopra le attese
I ricavi operativi totali sono stati di 8,97 miliardi di dollari, contro i …
Best Global Brands: Tesla ha il maggior tasso di crescita. Tra gli italiani spiccano Gucci, Ferrari e Prada
Ai primi tre posti si piazzano Apple, Amazon e Microsoft. Il valore …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: