Mer, 27 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Russia, YouTube cancella i canali in lingua tedesca di RT. Mosca: “è un atto di guerra d’informazione”

Il motivo sarebbe la violazione delle linee guida contro la disinformazione sul Coronavirus

YouTube ha oscurato i canali in lingua tedesca dell’emittente televisiva RT, finanziata dallo Stato russo, per violazione delle linee guida contro la disinformazione sul Coronavirus. A denunciarlo è stato il Governo centrale attraverso la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova, bollando questa mossa come “guerra d’informazione“.

«I progetti in lingua tedesca della holding russa RT sono stati sottoposti a un atto di aggressione informativa senza precedenti da parte di YouTube, commesso con l’evidente connivenza, se non su insistenza, della parte tedesca – si legge in una nota pubblicata sul sito del ministero degli Esteri russo. – L’obiettivo dell’aggressione contro i progetti di RT è ovvio: annegare le fonti di informazione che non si adattano a uno sfondo mediatico comodo per le autorità tedesche. Così, in nome di interessi opportunistici che hanno prevalso sui proclamati norme e valori liberali, la piattaforma americana e le autorità tedesche, con le loro azioni, hanno portato al fatto che i 700 mila spettatori di lingua tedesca, abbonati ai canali menzionati, hanno improvvisamente perso la loro fonte di informazione».

«Questa è una vera e propria guerra mediatica dichiarata dalla Germania contro la Russia», ha twittato la direttrice di RT Margarita Simonyan. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Gianluca Vacchi investe nel food: nasce Kebhouze
Il re dei social aprirà cinque nuovi locali in Italia, tra Milano …
Pnrr, Cdm approva decreto Recovery
Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera anche alla legge …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: