Gio, 21 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Covid, si torna a viaggiare in Australia: il Paese riapre le frontiere

Solo nei primi cinque mesi di quest’anno sono state respinte oltre 100.000 richieste di ingresso o uscita dall’Australia

Si potrà tornare a viaggiare liberamente da e verso l’Australia. Dal prossimo mese il Paese riaprirà infatti le frontiere, ben 18 mesi dopo che ai cittadini è stato vietato di andare all’estero senza specifica autorizzazione. A dare questa bella notizia è stato il primo ministro Scott Morrison che ha affermato che gli australiani vaccinati potrebbero tornare a casa e viaggiare all’estero “nelle prossime settimane“, una volta che l’obiettivo di vaccinazione all’80% sarà raggiunto. «Ora è il momento di ridare la vita agli australiani. Ci stiamo preparando e l’Australia sarà pronta a decollare, molto presto», ha detto il premier.

Morrison ha specificato che i residenti vaccinati potrebbero andare in quarantena domiciliare per soli 7 giorni al loro ritorno, evitando quella obbligatoria e costosa di 14 giorni in hotel attualmente imposta.

Anche l’Australia procede quindi a passo svelto verso il ritorno alla normalità dopo più di un anno di pandemia che è costata al Paese e ai suoi cittadini molto cara. Negli ultimi 560 giorni infatti sono stati bloccati innumerevoli voli internazionali e i viaggi all’estero sono stati ridotti al minimo. Le famiglie sono state separate in diversi Continenti, con i cittadini bloccati all’estero mentre i residenti stranieri sono rimasti bloccati nel Paese. Secondo i dati del Ministero dell’Interno solo nei primi cinque mesi di quest’anno sono state respinte oltre 100.000 richieste di ingresso o uscita dall’Australia.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/DARREN ENGLAND AUSTRALIA AND NEW ZEALAND OUT

Ti potrebbe interessare anche:

American Airlines chiude il terzo trimestre sopra le attese
I ricavi operativi totali sono stati di 8,97 miliardi di dollari, contro i …
Best Global Brands: Tesla ha il maggior tasso di crescita. Tra gli italiani spiccano Gucci, Ferrari e Prada
Ai primi tre posti si piazzano Apple, Amazon e Microsoft. Il valore …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: