Mer, 20 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street apre poco mossa

Gli investitori vedono di buon occhio l’accordo negli Stati Uniti per evitare lo shutdown, cioè la paralisi del budget federale. Stallo per il piano legato alle infrastrutture

Apre poco mossa Wall Street. Il Dow Jones inizia le contrattazioni al rialzo dello 0,52%, mentre l’S&P 500 segna +0,15% e il Nasdaq è stabile.

A sostenere le quotazioni è il raggiungimento di un accordo negli Stati Uniti per evitare lo shutdown, cioè la paralisi del budget federale (guarda qui). Il presidente Joe Biden ha firmato l’accordo che evita la chiusura dei rubinetti almeno fino al 3 dicembre, mentre alla Camera è stato rinviato il voto sul piano infrastrutturale, a causa delle tensioni interne al partito Democratico (leggi qui).

Procedono contrastate le piazze europee. Il Ftse Mib guadagna lo 0,07%, così come il Cac (+0,11%). In flessione Dax (-0,09%), Ftse 100 (-0,64%) e Stoxx 600 (-0,11%).

Per quanto riguarda gli indici del petrolio, il Wti perde terreno a 74,97 dollari al barile e il Brent sale a 78,34 dollari. Oro in salita vicino ai 1.760 dollari l’oncia, bitcoin in forte rialzo (+8%) a quasi 47.300 dollari. L’euro riprende fiato sul biglietto verde al cross di 1,1595, spread Btp-Bund in flessione a 103 punti base.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JUSTIN LANE

Ti potrebbe interessare anche:

Piazza Affari chiude in rialzo, ad un soffio dal suo massimo in 13 anni
Bene le banche, male Nexi e Ferrari Piazza Affari chiude in rialzo …
Acri, metà delle famiglie ha finito i risparmi
Un quinto dichiara di essere stato colpito direttamente dalla crisi negli ultimi …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: