Lun, 25 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

ITA pronta al decollo, Altavilla: “nulla può bloccare l’avvio il 15 ottobre”

Sono state completate le assunzioni di piloti e assistenti di volo. Acquistati 28 aeromobili da Airbus. I lavoratori di Alitalia riceveranno la cigs fino al 2023

Il presidente di ITA Alfredo Altavilla ha dichiarato che il decollo della newco il 15 ottobre è ormai assicurato: «non c’è più nulla che blocchi – ha spiegato – è stato chiuso il fabbisogno di piloti e assistenti di volo e nei prossimi giorni saranno completate anche le assunzioni per il personale di terra».

Riguardo al futuro della compagnia, Altavilla ha spiegato che il destino di Ita è di essere integrato in uno dei grandi gruppi, a condizioni di pari dignità con altri dell’alleanza: «sarei un pazzo scatenato irrispettoso dei soldi dei contribuenti se dicessi che Ita può sopravvivere come operatore stand alone – ha dichiarato – quello che stiamo dicendo ai potenziali partner è che ci vuole rispetto per il fatto che siamo la compagnia di bandiera, rispetto per gli hub di Fiumicino e Linate, pari dignità nella gestione delle rotte».

Per quanto riguarda infine il marchio Alitalia, Altavilla ha giudicato “irrealistica” la valutazione come base d’asta del marchio, perché rende antieconomico l’investimento.

Intanto, Ita ha scelto Airbus come partner strategico e ha firmato un Memorandum of Understanding per l’acquisto di 28 aeromobili: 10 Airbus A330neo, 7 aerei della famiglia Airbus A220 e 11 della famiglia A320neo. Le consegne inizieranno dopo il completamento del Business Plan. Secondo alcune indiscrezioni, il costo dell’operazione è di circa 1,5 miliardi.

Ita ha anche siglato un accordo con la società Air Lease Corporation per la fornitura in leasing di altri 31 velivoli Airbus di nuova generazione, fra aerei di lungo, medio e corto raggio. Complessivamente la nuova compagnia aerea italiana acquisirà 56 aerei Airbus in leasing a condizioni “significativamente più vantaggiose di quelle riservate ad Alitalia“, come specificato in una nota.

Per quanto riguarda i lavoratori di Alitalia, riceveranno la cigs fino al 2023.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Michael Jordan, asta da record per le sue sneakers: battute per 1,47 milioni
Le Nike Air Ships di Jordan sono le prime a superare il milione di …
Evergrande, il gruppo immobiliare riapre i cantieri in 6 città. La controllata NEV punta sull’auto elettrica
Per queste notizie il colosso immobiliare cinese segna +4% alla Borsa di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: