Lun, 18 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Auto, Volvo Cars si prepara a sbarcare in Borsa

Il gruppo svedese punta a raccogliere 2,5 miliardi di euro nell’IPO a Stoccolma

Nuovo sbarco in Borsa. Si tratta di Volvo Cars che ha confermato in una nota la sua intenzione di quotarsi sulla Piazza finanziaria di Stoccolma (Nasdaq Stockholm).

Con l’Ipo la casa automobilistica svedese, di proprietà del colosso cinese Geely, prevede di raccogliere 25 miliardi di corone svedesi (circa 2,5 miliardi di euro). Il gruppo cinese Geely venderà una parte delle sue azioni pur conservando lo status di principale azionista.

«L’Ipo proposta rappresenta un nuovo capitolo per Volvo Cars – afferma Hakan Samuelsson, ceo del gruppo. – La decisione di procedere alla quotazione contribuirà a rafforzare il marchio e ad accelerare la strategia di trasformazione: verso la piena elettrificazione, relazioni dirette con i consumatori e un nuovo livello di sicurezza. Consentendo all’azienda di registrare volumi, ricavi e redditività in continua crescita».

Volvo Cars u venduta nel 1999 da Volvo Group a Ford che poi l’ha ceduta tra il 2009 e il 2010 a Geely. La quotazione doveva avvenire nel 2018, ma poi Volvo Cars e Geely avevano rinviato i piani citando tensioni commerciali e una flessione dei titoli automobilistici.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: REUTERS/Yves Herman/File Photo

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus spesa, si può richiedere in cinque città italiane
Approvata una nuova tranche in alcuni Comuni italiani Sono stati riaperti i …
Ue, transizione energetica: rischio potenziale mille miliardi
Il rapporto del servizio studi del Parlamento Ue Secondo un rapporto predisposto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: