Mer, 20 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Fisco, domani scadono le rate di luglio 2020 per la pace fiscale

Sono rottamazione ter e saldo e stralcio

C’è tempo solo fino a domani, martedì 5 ottobre, per pagare le rate della rottamazione ter e del saldo e stralcio che sono scadute a luglio 2020.

In caso non si rispettasse l’ultima chiamata, si perderanno i benefici della definizione agevolata e i versamente già effettuati saranno considerati come acconto sulle somme dovute.

Per pagare occorre utilizzare i bollettini che fanno riferimento alla scadenza originaria, quella di luglio 2020, che è possibile trovare nella sezione “Comunicazione delle somme dovute” sul sito dell’Agenzia delle entrate.

La scadenza successiva è quella del 31 ottobre 2021, quando si dovranno saldare le rate del 30 novembre 2020. Invece, per quanto riguarda le rate in scadenza nel 2021, dovranno essere tutte saldate entro il 30 novembre.

Si può pagare in banca, agli sportelli ATM, tramite il proprio internet banking, in posta, nei tabaccai aderenti a Banca 5 e tramite i circuiti Sisal e Lottomatica, oltre che sul portale dell’Agenzia oppure tramite la piattaforma PagoPa con l’app Equiclick.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Switch off, 15 milioni di televisori verso la rottamazione
I dati di Aura che spiega quali sono i rischi ambientali È …
Piazza Affari chiude in rialzo, ad un soffio dal suo massimo in 13 anni
Bene le banche, male Nexi e Ferrari Piazza Affari chiude in rialzo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: