Lun, 25 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

5G, il Brasile lancia l’asta. Tim è il primo operatore ammesso

L’intera operazione vale circa 9,3 miliardi dollari. Offerte entro il 27 ottobre

Tim tenta il colpo grosso in Brasile che può diventare la sua gallina dalle uova d’oro grazie alle sue dimensioni sconfinate (è grande quasi 27 volte l’Italia) e un mercato, anche tecnologico, in forte crescita. Anatel, l’agenzia delle tlc del Paese sudamericano ha approvato il bando per mettere all’asta il 5G.

Il giorno clou sarà il 4 novembre mentre entro il 27 ottobre dovranno essere presentate le offerte per l’asta. E Tim è il primo gruppo ad essere stato ammesso.

L’operazione vale in totale 9,3 miliardi di dollari e l’asta 5G offrirà nel dettaglio quattro bande di frequenza: 700MHz, 2,3GHz, 3,5GHz e 26GHz, che sono “input” per la trasmissione dei dati nella rete 5G.
La banda che interessa a Tim è la 3,5 GHz e a tale scopo il gruppo italiano metterà sul piatto una proposta vicina a un miliardo di dollari, anche se l’importo esatto non si conosce.

Il meccanismo prevede che gli operatori debbano finanziare l’infrastruttura. Il Brasile a tale scopo ha messo un solo paletto: entro il 31 luglio 2022 il 5G dovrà essere disponibile quanto meno nelle capitali dei vari Stati del Paese.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/ANDY RAIN

Ti potrebbe interessare anche:

Mobilità elettrica a due ruote, Piaggio sigla una partnership con BP
L'obiettivo è accelerare in Europa, India e Asia, contribuendo anche alla riduzione …
HSBC, gli utili battono le attese: +75% nel terzo trimestre
Gli analisti avevano previsto un aumento degli utili pari a +22,8%. Delude …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: