Mer, 27 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Australia, nessun cambiamento da parte dell’RBA: tassi fermi allo 0,10%

L’istituto centrale ha confermato anche il programma di acquisto di titoli di stato, che andrà avanti al ritmo di quattro miliardi di dollari la settimana almeno fino alla metà di febbraio del 2022

In Australia la politica monetaria rimane invariata. La RBA ha lasciato i tassi principali di riferimento invariati allo 0,10%, confermando allo 0,10% anche il target dei rendimenti dei titoli di stato a tre anni.

L’istituto ha confermato inoltre il programma di acquisto di titoli di stato che andrà avanti al ritmo di quattro miliardi di dollari la settimana almeno fino alla metà di febbraio del 2022.

Il sostegno immutato da parte della Reserve Bank of Australia è legato alla pandemia. Il governatore Philip Lowe ha dichiarato in un comunicato che l’istituto centrale prevede un recupero veloce del mercato del lavoro e in generale dell’economia australiana, una volta che termineranno le misure di lockdown anti-Covid. Molte aziende stanno infatti cercando di assumere lavoratori, in vista dell’atteso reopening di ottobre e novembre.

Lowe ha anche detto di non essere preoccupato di una eventuale fiammata dell’inflazione, sottolineando che le pressioni sui prezzi e i salari rimangono “contenute“.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/DEAN LEWINS

Ti potrebbe interessare anche:

Gianluca Vacchi investe nel food: nasce Kebhouze
Il re dei social aprirà cinque nuovi locali in Italia, tra Milano …
Pnrr, Cdm approva decreto Recovery
Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera anche alla legge …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: