Mer, 20 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Istat, cresce il reddito disponibile delle famiglie e il potere d’acquisto, giù la pressione fiscale

La spesa per i consumi è cresciuta del 5,4%, al ribasso la propensione al risparmio

Aumenta il reddito disponibile delle famiglie italiane. Nel secondo trimestre 2021 il dato è cresciuto dello 0,5% rispetto al trimestre precedente. Secondo l’Istat però l’aumento dei prezzi (+0,4% rispetto al primo trimestre dell’anno) ha frenato l’incremento del potere d’acquisto, cresciuto solo dello 0,1%, mentre la crescita sostenuta dei consumi finali ha sospinto al ribasso la propensione al risparmio, stimata al 12,9%, in flessione di 4,1 punti percentuali rispetto al trimestre precedente. La spesa per consumi finali è aumentata in termini nominali del 5,4%.

Cala leggermente la pressione fiscale che nel secondo trimestre è stata pari al 41,9%, in riduzione di 0,5 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, quando era stata del 42,4%.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Switch off, 15 milioni di televisori verso la rottamazione
I dati di Aura che spiega quali sono i rischi ambientali È …
Piazza Affari chiude in rialzo, ad un soffio dal suo massimo in 13 anni
Bene le banche, male Nexi e Ferrari Piazza Affari chiude in rialzo …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: