Gio, 21 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

NADEF, Franco: “numeri a rischio se la pandemia riprende”

“Il deficit deve scendere, l’avanzo primario deve tornare e bisogna ridurre il debito che libera risorse”

«Nel formulare la previsione per il restante anno e il prossimo assumiamo non vi siano nuove restrizioni alle attività economiche e ai movimenti delle persone. Ove la pandemia riprendesse, i numeri sarebbero a rischio». A dirlo è il ministro dell’economia Daniele Franco in audizione alle Commissioni Bilancio, sottolineando che nel triennio 2022-2024 ci sono margini per intervenire sugli ammortizzatori sociali e per avviare un processo di alleggerimento del carico fiscale. «Il gap tra i due saldi – continua – dovrebbe consentirci nel triennio di recuperare gli effetti della pandemia».

Franco ha ribadito che la dinamica del rapporto debito/Pil “è un punto debole perché il rapporto è molto elevato, e la pandemia ha peggiorato la situazione“, ma ha anche assicurato che “il nostro debito è pienamente sostenibile“. «Ora abbiamo un’occasione che non avevamo da anni, di debito molto ampio ma con costo medio molto basso ed è un’occasione per abbatterlo il più rapidamente possibile – ha spiegato. – Dobbiamo invertire la secolare stagnazione dell’economia, il Pnrr può essere di grande aiuto, ma tutte le politiche devono essere mirate in quella direzione. Quest’anno e l’anno prossimo avremo un recupero molto rapido. Ma il test vero non è quanto cresciamo quest’anno o il prossimo ma gli anni successivi, dobbiamo uscire dalla lunga fase di stagnazione della nostra economia».

Secondo il titolare del Mef dobbiamo tenere a mente che il deficit deve scendere, l’avanzo primario deve tornare e bisogna ridurre il debito che libera risorse. «Dobbiamo tornare gradualmente verso una politica di bilancio più prudente», ha concluso Franco.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

LEGGI ANCHE: NaDef, Draghi assicura: “in arrivo una manovra espansiva per aiutare la crescita”

LEGGI ANCHE: Ue, Gentiloni assicura: “il 19 riparte la discussione sul Patto di Stabilità”

Ti potrebbe interessare anche:

Best Global Brands: Tesla ha il maggior tasso di crescita. Tra gli italiani spiccano Gucci, Ferrari e Prada
Ai primi tre posti si piazzano Apple, Amazon e Microsoft. Il valore …
Covid, via libera in Ue allo Sputnik non prima del 2022
Mancherebbero ancora i dati necessari alle verifiche sull'efficacia. L'Italia però chiede un …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: