Gio, 21 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Pa, si torna in presenza dal 15 ottobre. Obbligo del green pass senza deroghe

Tutti dovranno presentare il certificato verde tranne gli esenti dal vaccino

I dipendenti pubblici dovranno tornare a lavorare in presenza dal 15 ottobre (ne abbiamo parlato qui) e lo dovranno fare, tutti, muniti di Green pass.

Proprio dalla metà del mese chiunque lavori nella pubblica amministrazione o qualunque altro soggetto che entri in un ufficio pubblico, tranne gli utenti, dovranno essere muniti della certificazione verde che attesti avvenuta guarigione, tampone negativo o vaccinazione. Lo prevedono le schede sulle linee guida Funzione pubblica-Salute sui meccanismi di controllo del green pass, diffuse da Palazzo Vidoni.

Non sono consentite deroghe all’obbligo. Sono esclusi soltanto gli esenti dalla campagna vaccinale con idonea certificazione medica. Quindi, secondo il testo che ha avuto l’ok della Conferenza unificata, non è consentito ai lavoratori senza green pass essere adibiti allo smartworking in sostituzione del lavoro in presenza.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

American Airlines chiude il terzo trimestre sopra le attese
I ricavi operativi totali sono stati di 8,97 miliardi di dollari, contro i …
Best Global Brands: Tesla ha il maggior tasso di crescita. Tra gli italiani spiccano Gucci, Ferrari e Prada
Ai primi tre posti si piazzano Apple, Amazon e Microsoft. Il valore …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: