Mer, 20 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Spagna, arriva il bonus affitto per incentivare i giovani a lasciare casa

I maggiorenni di Madrid e dintorni fino ai 35 anni di età riceveranno 250 euro ogni mese per affrontare le spese d’affitto

È vero, noi italiani, insieme a croati e slovacchi, saremo a lungo imbattibili per quanto riguarda il nostro istinto a rimanere attaccati alle sottane di mamma, ma anche gli spagnoli – bisogna dirlo – non scherzano.

Con un’età media di ragazzi e ragazze ancora non indipendenti pari a 29 anni compiuti, il dato iberico supera abbondantemente la media europea.

Per arginare la tendenza, il premier socialista Pedro Sánchez ha istituito un bonus di 250 euro pro capite mensili per gli under 35: lo scopo prioritario è quello di «ridurre l’età di emancipazione, così insopportabilmente alta nel nostro Paese», come da lui stesso dichiarato.

La crescente disoccupazione e gli stipendi al minimo hanno convinto sempre meno giovani del Paese a rendersi autonomi, che fino a poco tempo fa ammontavano a oltre uno su quattro, mentre ora perdono 10 punti percentuali e scendono al 16%.

L’incentivo si rivolge a chi percepisce uno stipendio annuale inferiore a 23.725 euro e può essere richiedibile nell’arco di non più di due anni, visto che comunque le risorse a disposizione sono limitate a “soli” 200 milioni di euro e vi potranno accedere, stando ai calcoli, non più di 50 mila fortunati.

di: Andrea BOSCO

FOTO: EPA/J.J. GUILLEN

LEGGI ANCHE: Bonus affitto: spostata al 6 settembre la scadenza per la richiesta

Ti potrebbe interessare anche:

Vino, il settore impiega più di un milione di persone
L'analisi di Coldiretti diffusa al Vinitaly Il settore del vino è in …
Switch off, 15 milioni di televisori verso la rottamazione
I dati di Aura che spiega quali sono i rischi ambientali È …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: