Lun, 25 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

easyJet torna a volare: prevista una capacità al 70% dei livelli del 2019 nel trimestre in corso

Nel periodo luglio-settembre la compagnia low cost ha fatto volare 17,3 milioni di persone, operando al 58% della capacità dell’anno fiscale 2019

Piano piano anche il settore aereo sta tornando alla normalità. easyJet ha comunicato un aumento delle prenotazioni e della capacità. In particolare nel periodo luglio-settembre la compagnia low cost ha fatto volare 17,3 milioni di persone, operando al 58% della capacità dell’anno fiscale 2019.

Le prestazioni sono state migliori sulle rotte nazionali intraeuropee e britanniche, mentre la domanda di rotte internazionali dal Regno Unito ha continuato a essere influenzata dalle restrizioni di viaggio del governo britannico.

La capacità dovrebbe raggiungere il 70% dei livelli del 2019 nel trimestre in corso (il primo dell’anno fiscale 2022). Il merito è anche, come sottolinea il CEO, Johan Lundgren, del ritorno ai viaggi d’affari e la voglia di raggiungere destinazioni invernali, come tra le più popolari Egitto e Turchia.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/ANDY RAIN

Ti potrebbe interessare anche:

HSBC, gli utili battono le attese: +75% nel terzo trimestre
Gli analisti avevano previsto un aumento degli utili pari a +22,8%. Delude …
Usa, il co-fondatore di Twitter lancia l’allarme: “si rischia l’iperinflazione”
Secondo il presidente della Fed Powell l'inflazione elevata potrebbe proseguire anche per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: