Mer, 20 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Fmi, il board conferma la sua fiducia a Georgieva

“Non ci sono prove che abbia favorito la Cina”

Kristalina Georgieva può tirare un sospiro di sollievo. Il board del Fondo Monetario Internazionale esprime piena fiducia nel suo direttore generale, nella sua leadership e nella sua capacità di continuare a portare avanti i suoi compiti. Secondo il comitato esecutivo infatti non sono dimostrate le accuse sulla presunta manipolazione del rapporto Doing Business 2018 a favore della Cina, quando era amministratore delegato della Banca mondiale.

Il board, che si è riunito 8 volte sulla questione, ha spiegato in una nota che le informazioni presentate durante la revisione delle accuse “non hanno dimostrato in modo conclusivo che abbia svolto un ruolo improprio“. «Per questo – si legge ancora nella dichiarazione ufficiale – dopo aver esaminato tutte le prove, il comitato conferma la piena fiducia nella leadership e nella capacità dell’amministratore delegato di continuare a svolgere efficacemente i suoi compiti e si fida dell’impegno di Georgieva a mantenere gli standard più elevati nella governance e nell’integrità del Fondo Monetario Internazionale».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/IAN LANGSDON

Ti potrebbe interessare anche:

Piazza Affari chiude in rialzo, ad un soffio dal suo massimo in 13 anni
Bene le banche, male Nexi e Ferrari Piazza Affari chiude in rialzo …
Acri, metà delle famiglie ha finito i risparmi
Un quinto dichiara di essere stato colpito direttamente dalla crisi negli ultimi …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: