Mar, 26 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Generali, sale ancora Caltagirone: raggiunge quota 6,625%

Grazie al patto con Del Vecchio e la Fondazione Crt, si porta al 13,19%. E Mediobanca trema

Sale ancora Francesco Gaetano Caltagirone in Generali. Attraverso la holding Fincal l’imprenditore ha acquistato 1,5 milioni di azioni, corrispondenti allo 0,09% del capitale del Leone di Trieste, portando la partecipazione complessiva al 6,625%.

Mediobanca trema, visto che i “rivali” la stanno raggiungendo. Considerando infatti il patto a cui partecipano anche Leonardo del Vecchio con la sua holding Delfin e la Fondazione Crt, la quota degli alleati arriva al 13,19%, rispetto al 17,22% di Mediobanca, primo azionista del Leone.

Pomo della discordia tra Mediobanca e il patto è la gestione di Generali: la prima vorrebbe confermare alla guida del gruppo l’attuale ceo Philippe Donnet. Caltagirone, Del Vecchio e Fondazione Crt propongono invece un cambiamento.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Expo 2020 Dubai, al Padiglione Italia oltre 200 mila visitatori
È uno tra i più visitati dell'Esposizione Il Padiglione Italia è uno …
Pensioni, Draghi convoca i sindacati. Posizioni ancora lontane
La manovra è al rush finale ma non si trova un punto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: