Lun, 25 Ottobre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Green pass, salta il limite di 48 ore di anticipo per i controlli

Le aziende potranno richiederlo autonomamente, in base alle proprie esigenze organizzative. Verso lo sconto in azienda per chi compra tamponi

Salta il limite di 48 ore di anticipo per i controlli dei Green pass nelle aziende a partire da domani. Non compare più nel testo finale del Dpcm con le linee guida sulle verifiche del green pass sul lavoro, pubblicato sul sito di Palazzo Chigi (ne abbiamo parlato qui).

I datori di lavoro, sia pubblici sia privati, potranno chiedere in anticipo la verifica del green pass in base alle proprie esigenze organizzative, ad esempio per le attività su turni.

Il Governo sta valutando di introdurre ulteriori deduzioni per le imprese che intendono pagare i tamponi ai dipendenti non vaccinati contro il Covid-19. L’Esecutivo non prevede, quindi, un azzeramento dei costi, ma ulteriori agevolazioni per le aziende che hanno già un credito d’imposta al 30%.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/FABIO CIMAGLIA

Ti potrebbe interessare anche:

HSBC, gli utili battono le attese: +75% nel terzo trimestre
Gli analisti avevano previsto un aumento degli utili pari a +22,8%. Delude …
Usa, il co-fondatore di Twitter lancia l’allarme: “si rischia l’iperinflazione”
Secondo il presidente della Fed Powell l'inflazione elevata potrebbe proseguire anche per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: