Sab, 27 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bonus casa under 36, pronte le istruzioni

Arrivano i chiarimenti dell’Agenzia sull’agevolazione

Sono pronte le istruzioni per il bonus prima casa per gli under 36 che è stato previsto dal DL Sostegni bis. L’obiettivo dell’agevolazione è sostenere i giovani sotto i 36 anni, con un Isee non superiore a 40 mila euro, nell’acquisto di un’abitazione entro il 30 giugno 2022.

Il bonus prevede l’esenzione dall’imposta di registro, ipotecaria e catastale e il riconoscimento di un credito d’imposta in caso di acquisto soggetto a Iva, che potrà essere usato a sottrazione delle imposte dovute su atti, denunce e dichiarazioni dei redditi successivi alla data di acquisto o usato in compensazione tramite F24.

L’Agenzia delle Entrate ha emanato una circolare per chiarire i punti rimasti ancora in sospeso.

Nello specifico, è stato stabilito che il bonus si applica anche alle pertinenze dell’immobile agevolato, come il box.

Inoltre, sono azzerate le imposte anche per gli atti soggetti a Iva.

È prevista l’esenzione dall’imposta sostitutiva per i mutui erogati per l’acquisto, la costruzione e la ristrutturazione di immobili a uso abitativo.

Con il bonus under 36 si ha diritto anche ad agevolzioni per i finanziamenti collegati all’acquisto, alla costruzione e alla ristrutturazione dell’immobile: per esempio non è dovuta l’imposta sostitutiva delle imposte di registro, di bollo, ipotecarie e catastali e delle tasse sulle concessioni governative.

Possono accedere al beneficio anche i giovani che acquistano immobili tramite asta giudiziaria.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus antiplastica, tutto quello che c’è da sapere
È un contributo fino a cinque mila euro per agevolare la riduzione …
Asta record per la Guikas Collection, battuta a 40 milioni
Tra le vetture vendute da RM Sotheby's anche la Ferrari 250 GT …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: