Mer, 08 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari chiude in ribasso

Male Mediolanum e Intesa, bene Banco BPM per i rumors sul risiko bancario

Annaspa Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha chiuso le contrattazioni in calo dello 0,83% a quota 26.268,62 punti.

Intesa Sanpaolo ha chiuso in affanno a -3,2% in area 2,49 euro ritracciando dai massimi annui toccati venerdì. Peggio hanno fatto Banca Mediolanum (-7,4%) e Unipol (-4,7%) sempre per l’effetto stacco cedola.

Tra i segni più spicca invece ENI (+0,23% a 12,236 euro) che aggiorna i massimi a 20 mesi con il petrolio che si mantiene sui massimi. Bene Banco BPM (+2,18%) grazie alle ultime indiscrezioni riportate dall’inserto Affari & Finanza (guarda qui). In rialzo anche Bper (+1,58%), mentre ha ceduto l’1% circa Unicredit.

Mele anche oggi Telecom Italia (-0,92% a 0,3338 euro).

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Ue, svolta sui rider: verso l’assunzione di quattro milioni come dipendenti
La proposta della Commissione sarà presentata domani Bruxelles prepara la grande rivoluzione …
Francia, rivista al ribasso la crescita degli occupati nel terzo trimestre
Il mercato del lavoro ha registrato un incremento dello 0,4% degli occupati che si …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: