Sab, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Germania, Weidmann lascia la presidenza della Bundesbank 

I motivi sono personali, le dimissioni a fine anno

Si dimette il presidente della Deutsche Bundesbank, la banca centrale della Repubblica Federale di Germania, Jens Weidmann.

Lascerà la poltrona a fine anno per motivi personali dopo 10 anni di servizio. In una lettera ai dipendenti ha scritto: «In tutti questi anni è stato un onore per rappresentare la Bundesbank come istituzione. Non conosco altra istituzione in cui tanta competenza incontra tanto impegno nei molteplici e importanti compiti pubblici. Ciò rende ancora più difficile la decisione di chiedere al Presidente federale la mia dimissione dall’incarico il 31 dicembre 2021. Ma sono giunto alla conclusione che più di 10 anni sono una buona misura di tempo per voltare pagina, per la Bundesbank, ma anche per me personalmente».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/ARNE DEDERT

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working: in un anno aumentata la produttività nel 57% delle aziende
Secondo la ricerca il lavoro da casa o ibrido aumenterebbe anche le …
Smart Axistance e-Well: l’app di telemedicina per i dipendenti delle imprese
A lanciare il progetto destinato alle imprese Enel X e il Policlinico …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: