Sab, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Global Pension Index 2021, Islanda in testa alla classifica

L’Italia è 32esima, sotto la media europea

Secondo il Global Pension Index 2021 l’Italia arranca in confronto all’Europa sul sistema pensionistico: il Paese si piazza al 32esimo posto su 43, dietro a Sud Africa, Perù, Cina e Polonia. In testa i Paesi del Nord con l’Islanda che guida la classifica, seguita in top ten da Paesi Bassi, Danimarca, Israele, Norvegia, Australia, Finlandia, Svezia, Regno Unito e Singapore.

L’indagine ha analizzato tre indicatori: adeguatezza, integrità e sostenibilità.

Per quanto riguarda l’adeguatezza, l’Italia ha ottenuto 68,2 su 100 in confronto a una media europea del 72,4; per integrità il punteggio è stato 74,9 su 100 rispetto al 79,52 dell’Europa; e sul fronte della sostenibilità c’è stato il crollo totale con 21,3 su 100 rispetto alla media europea del 51,94.

Il risultato è causato da un debito pubblico elevato, a carico delle più giovani generazioni; una spesa pubblica per pensioni rilevante; un basso tasso di crescita economica; una bassa percentuale di persone in età lavorativa iscritte ad un fondo di previdenza complementare.

Ha pesato anche il forte gender gap pensionistico che si è rilevato in Italia, con le donne che versano contributi in maniera irregolare e percepiscono uno stipendio inferiore.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working: in un anno aumentata la produttività nel 57% delle aziende
Secondo la ricerca il lavoro da casa o ibrido aumenterebbe anche le …
Smart Axistance e-Well: l’app di telemedicina per i dipendenti delle imprese
A lanciare il progetto destinato alle imprese Enel X e il Policlinico …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: