Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Best Global Brands: Tesla ha il maggior tasso di crescita. Tra gli italiani spiccano Gucci, Ferrari e Prada

Ai primi tre posti si piazzano Apple, Amazon e Microsoft. Il valore totale della classifica sale a 2.667,524 miliardi di US$, con un incremento del 15% rispetto ai 2.326,491 miliardi di US$ del 2020. E’ record storico

Tesla è il brand con il maggior tasso di crescita quest’anno. A dirlo è l’Interbrand Best Global Brands 2021, l’annuale studio Best Global Brands che analizza le strategie di successo dei marchi a livello globale. In particolare il colosso delle auto elettriche ha visto un incremento di valore del 184%, che l’ha portato a compiere un balzo in avanti di ben 26 posizioni, raggiungendo il 14° posto con un valore di 36,270 miliardi di dollari.

Ma nonostante la crescita esponenziale Tesla non ha ancora sfondato il muro della Top Ten. Apple (408,251 miliardi di US$) conserva lo scettro e resta saldamente in testa alla classifica, seguono Amazon (249,249 miliardi di US$) e Microsoft (210,191 miliardi di US$). Questi tre brand rappresentano un terzo (il 33%) del valore totale dello studio Best Global Brands di quest’anno.

Al quarto posto troviamo Google (196,811 miliardi di US$), seguito nell’ordine da Samsung (74,635 miliardi di US$), Coca-Cola (57,488 miliardi di US$), Toyota (54,107 miliardi di US$), Mercedes-Benz (50,866 miliardi di US$), McDonald’s (45,865 miliardi di US$) e da Disney (44,183 miliardi di US$) che chiude la top ten.

Tra i brand a maggior crescita anche Salesforce.com con +37% (che sale di 20 posizioni attestandosi al numero 38) e PayPal con +36% che compie un salto in avanti di 18 gradini fino al numero 42. Quest’anno l’unica new entry della classifica è Sephora che si piazza 100esima.

E i brand italiani? Gucci, Ferrari e Prada sono quelli di spicco, rispettivamente al 33°, 76° e 94° posto. Gucci vede aumentare il valore del brand del 6% (atterrando a 16,656 miliardi di US$), Ferrari cresce del 12% guadagnando tre posizioni e raggiungendo un valore di 7,160 miliardi di US$. Prada, l’unico brand italiano che cresce più della media del suo settore di riferimento, attesta il valore a 5,416 miliardi di US$ segnando un +20% rispetto all’anno scorso. 

Il valore totale della classifica sale a 2.667,524 miliardi di US$, con un incremento del 15% rispetto ai 2.326,491 miliardi di US$ del 2020, registrando il tasso di crescita più significativo dei 22 anni di storia dello studio.

L’aumento maggiore è quello registrato dal settore tecnologico, con una variazione media del valore dei brand pari al 23% rispetto all’anno precedente. Questa industria è al primo posto anche per valore economico medio dei brand, seguito da Beverage e Sporting Goods.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Cybersecurity: cinque libri per comprenderla
I consigli di lettura di Money per chi ha compreso l'importanza del …
Henry il dinosauro, a Milano all’asta a dicembre
La base partirà da 250-280 mila euro, l'esemplare appartiene alla famiglia degli …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: