Sab, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street parte contrastata

Focus ancora una volta sulla stagione delle trimestrali: tra le big delude Intel

Wall Street parte contrastata dopo una settimana in cui il focus degli investitori è stato fortemente incentrato sull’andamento della stagione delle trimestrali. Il Dow Jones inizia le contrattazioni al rialzo dello 0,18%, mentre l’S&P 500 scambia sulla parità e il Nasdaq segna -0,26%. Rendimento del T-Bond decennale sostanzialmente stabile all’1,67%.

I dati trimestrali delle società Usa hanno quasi tutti superato le attese. Tra i pochi a deludere c’è stata Intel, i cui risultati hanno deluso il consenso a causa della carenza dei chip (guarda qui).

In positivo le piazze europee. Il Ftse Mib guadagna lo 0,33%, il Cac lo 0,93%, il Dax lo 0,70%, il Ftse 100 lo 0,40% e lo Stoxx 600 lo 0,59%.

Il petrolio è in ripresa nei due indici di riferimento, col Wti sopra 83 dollari al barile e il Brent in quota 85,3. Oro oltre i 1.800 dollari l’oncia (circa 1.806), bitcoin in moderata flessione dopo i record di settimana a 63.000 dollari. Cross euro-dollaro stabile a 1,1636. Spread Btp-Bund in forte rialzo a 110 punti base. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JUSTIN LANE

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working: in un anno aumentata la produttività nel 57% delle aziende
Secondo la ricerca il lavoro da casa o ibrido aumenterebbe anche le …
Smart Axistance e-Well: l’app di telemedicina per i dipendenti delle imprese
A lanciare il progetto destinato alle imprese Enel X e il Policlinico …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: