Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

JP Morgan, tagliato l’outlook del rapporto euro-dollaro

Le previsioni al ribasso sono dovute all’indebolimento della crescita globale e al balzo dei prezzi del gas naturale

JP Morgan rivede al ribasso le stime sul rapporto euro-dollaro. In particolare gli analisti hanno previsto entro la fine dell’anno $1,14, rispetto agli $1,16 precedentemente attesi. Per il 2022 l’outlook è di un rapporto di cambio pari a $1,12.

Questi tagli sono dovuti, a detta degli esperti, “principalmente all’aumento dell’incertezza riguardo alla durata della fase di indebolimento della crescita globale, che ora sta impattando anche l’euro area“.

«L’industria europea – si legge ancora nella nota di JP Morgan fanno fronte alle strozzature dell’offerta da un po’ di tempo, con la produzione di auto tedesca a un livello inferiore del 50% rispetto ai livelli precedenti la pandemia, e ora c’è anche un potenziale forte elemento frenante, rappresentato dal balzo dei prezzi del gas naturale, a cui l’Europa è particolarmente esposta».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JUSTIN LANE

Ti potrebbe interessare anche:

Francia, recupera la produzione industriale e torna positiva: ad ottobre +0,9%
Il dato si confronta con il -1,5% del mese precedente La produzione industriale …
Recordati, acquisita la collega inglese Eusa Pharma per 750 milioni
E' focalizzata su malattie oncologiche rare e di nicchia e contribuirà nel …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: