Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Rc auto, scatta l’obbligatorietà per le auto non utilizzate

Lo stabilisce una nuova sentenza europea

Secondo quanto stabilito da una nuova sentenza europea, l’assicurazione auto nei prossimi due anni diventerà obbligatoria su tutti i veicoli, compresi quelli non utilizzati.

Bisogna chiarire la differenza tra non utilizzato e inutilizzabile. Nel primo caso, si parla di un’auto che volendo potrebbe essere usata; nel secondo invece si tratta di un mezzo che non può essere usato nemmeno volendolo fare, perché è un relitto, oppure mancano ruote o motore. In questo secondo caso l’assicurazione ovviamente non è obbligatoria, mentre nel primo sì.

L’emendamento dell’Ue diventerà effettivo in Italia entro due anni, per la fine del 2023. «Un veicolo che sia immatricolato e che non sia stato pertanto regolarmente ritirato dalla circolazione, e che sia idoneo a circolare, corrisponde alla nozione di «veicolo», ai sensi dell’articolo 1, punto 1, della direttiva 2009/103, e non smette, quindi, di essere soggetto all’obbligo di assicurazione enunciato all’articolo 3, primo comma, di tale direttiva per il solo fatto che il suo proprietario non ha più intenzione di guidarlo e lo immobilizza su un terreno privato», chiarisce la norma europea.

In conclusione, i proprietari di auto italiani che fino a oggi avevano la possibilità di sospendere l’assicurazione in caso di non utilizzo di un mezzo dovranno scegliere se rottamare o assicurare il proprio mezzo entro i prossimi due anni.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Leica MP nera del 1957 battuta all’asta per 1,2 milioni di euro
La cifra è dovuta a diversi fatori, dalla rarità del modello alle …
Cybersicurezza in Italia: bene le medie e grandi aziende
Gli investimenti in cybersecurity delle imprese italiane sono cresciuti del 134% A …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: