Mer, 08 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Italgas, cresce l’utile: +10,5% nei primi 9 mesi. Più di 600 milioni gli investimenti

L’ad Gallo: “l’obiettivo è fare di Italgas la prima utility al mondo con un network completamente digitalizzato”

Cresce il bilancio di Italgas. Nei primi 9 mesi del 2021 l’utile netto rettificato mostra un rialzo del 10,5% a 273,6 milioni di euro. I ricavi hanno mostrato una crescita del 2,8% a 1.005,7 milioni, mentre il margine operativo lordo è salito del 4,9% a 749 milioni. La posizione finanziaria netta al 30 settembre 2021 è pari a 5.055,4 milioni di euro (4.736,5 milioni di euro al 31 dicembre 2020).

Nei primi 9 mesi sono stati posati circa 545 km di nuove condotte, di cui 62 km in Sardegna dove la realizzazione di nuove reti completamente digitali è proseguita avendo raggiunto circa 900 km complessivi su un totale da realizzare di circa 1.100 km.

«Il diciannovesimo trimestre di crescita consecutiva per Italgas dal ritorno in Borsa è la migliore dimostrazione di una società che ha proseguito nel suo percorso di sviluppo e trasformazione, avviato nel 2017, anche durante la più grave emergenza sanitaria che il mondo abbia conosciuto in epoca recente – ha commentato l’ad Paolo Gallo. – Pur in un contesto macroeconomico e finanziario caratterizzato da una perdurante volatilitàabbiamo superato quota 610 milioni di euro di investimenti, per mantenere l’obiettivo del 2022: fare di Italgas la prima utility al mondo con un network completamente digitalizzato».

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Francia, rivista al ribasso la crescita degli occupati nel terzo trimestre
Il mercato del lavoro ha registrato un incremento dello 0,4% degli occupati che si …
Giappone, rivisto al ribasso il Pil: -0,9% nel terzo trimestre a causa del Covid
Il dato è superiore al -0,8% della stima preliminare diffusa a metà …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: