Mer, 08 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Usa, cala la crescita del Pil: solo +2% nel terzo trimestre

I sussidi alla disoccupazione sono calati più delle attese, ai minimi da inizio pandemia

La crescita economica degli Stati Uniti si sgonfia. Il Pil è aumentato a un tasso annualizzato del 2% nel terzo trimestre del 2021, secondo la prima stima pubblicata dall’Ufficio di analisi economica degli Stati Uniti. Un rallentamento importante data la crescita del 6,7% registrata nel secondo trimestre. Le stime di consensus erano per un rallentamento meno marcato a +2,7%.

Sul fronte lavoro scendono più del previsto le richieste di sussidio alla disoccupazione negli USA. Nella settimana al 23 ottobre, i “claims” sono risultati pari a 281.000 unità, in calo di 10 mila unità rispetto al dato della settimana precedente di 291.000 (dato rivisto da 290.000). Il dato è migliore delle attese degli analisti, che erano per un calo fino a 290 mila, ed il più basso dall’inizio della pandemia.

La media delle ultime quattro settimane, in base ai dati del Dipartimento del Lavoro americano, si è assestata a 299.250 unità, in calo di 20.750 rispetto al dato della settimana precedente. La media a quattro settimane viene ritenuta un indicatore più accurato dello stato di salute del mercato del lavoro, in quanto appiana le forti oscillazioni osservate settimanalmente. Anche in questo caso è il dato più basso dall’inizio della pandemia.

Infine, nella settimana al 16 ottobre, le richieste continuative di sussidio sono scese a 2.243.000, con un decremento di 237 mila unità rispetto al dato rivisto della settimana precedente (2.481.000). Il consensus indicava 2.415.000.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ASKANEWS

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working nel privato, accordo raggiunto tra Governo e parti sociali
Ecco il protocollo per il settore privato: dal riposo agli straordinari Arrivano …
Ue, svolta sui rider: verso l’assunzione di quattro milioni come dipendenti
La proposta della Commissione sarà presentata domani Bruxelles prepara la grande rivoluzione …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: