Mer, 08 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Happy Days, finisce all’asta la giacca di Fonzie

Henry Winkler mette all’asta molti cimeli dei suoi film più popolari. Parte del ricavato della vendita sosterrà l’organizzazione no-profit This Is About Humanity, co-fondata da sua figlia, Zoe Winkler 

Finisce l’era degli “Happy Days”. Il celebre attore Henry Franklin Winkler, noto al grande pubblico per aver impersonato il ruolo di Arthur “Fonzie” Fonzarelli nella popolare sitcom, ha deciso di mettere all’asta una delle ultime giacche originali in pelle nera, che indossava nella serie cult.

Parte del ricavato della vendita sosterrà l’organizzazione no-profit This Is About Humanity, co-fondata da sua figlia, Zoe Winkler, che supporta i figli di genitori separati e problematici. Insieme alla giacca verranno venduti anche un paio di jeans, una maglietta e stivali da moto. L’intera collezione ha un valore compreso tra i 50 e i 70 mila dollari. All’asta Fonzie venderà anche una maschera originale di Ghostface del film del 1996 Scream, in cui l’attore interpretava il preside Himbry. 

Secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter Henry Winkler ha trovato a casa sua numerosi memorabilia nel corso delle pulizie domestiche in piena pandemia. «Ho trovato ben 27 scatoloni pieni di gadget e memorabilia direttamente dai set di Happy Days, Scream, Waterboy e Turno di notte». 

Fonzie è stato uno dei primi influencer televisivi e ha segnato un’epoca. Il suo look è stato imitato da un’intera generazione che nell’armadio non poteva non avere almeno una giacca come la sua.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Manovra, anche la Cisl scende in piazza il 18 dicembre
Il sindacato ribadisce la sua opposizione allo sciopero generale di Cgil e …
Cile, accordo Atlantia-governo per riqualificare la città di Santiago
Sul piatto 100 milioni. I lavori partiranno già nel 2022 Riqualificare la …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: