Mer, 08 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Olanda, torna la paura del Covid. Reintrodotte misure restrittive

Viene esteso l’uso del Green pass, l’obbligo di indossare la mascherina e si torna a raccomandare lo smart working

In Olanda si torna al passato sul fronte anti-Covid. Stanno aumentando i contagi ed il Governo ha deciso di reintrodurre una serie di misure restrittive. Lo ha annunciato il premier Mark Rutte.

Tra i provvedimenti c’è il ritorno al distanziamento sociale, con l’obbligo di rimanere distanti l’uno dall’altro un metro e mezzo, e l’uso di nuovo della mascherina nelle stazioni ferroviarie. Le persone dovranno avere bocca e naso coperti anche quando lavorano o studiano a stretto contatto con le persone. L’obbligo di indossare la mascherina vale quindi per i parrucchieri ad esempio e per gli studenti universitari.

Il Green pass, che finora era richiesto solo nei ristoranti al chiuso, sarà obbligatorio anche per accedere ai musei e nelle zone antistanti bar e ristoranti. Torna inoltre ad essere raccomandato lo smart working.

Fino al 12 novembre il Governo olandese monitorerà i numeri di ricoveri e terapie intensive e non sono escluse nuove restrizioni.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/KOEN VAN WEEL

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working nel privato, accordo raggiunto tra Governo e parti sociali
Ecco il protocollo per il settore privato: dal riposo agli straordinari Arrivano …
Ue, svolta sui rider: verso l’assunzione di quattro milioni come dipendenti
La proposta della Commissione sarà presentata domani Bruxelles prepara la grande rivoluzione …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: