Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Tesla, Musk precisa: “ancora nessun contratto con Hertz”

La società di noleggio aveva annunciato giorni fa di aver effettuato un ordine iniziale di 100.000 Tesla entro la fine del 2022

«Non abbiamo firmato ancora alcun contratto con Hertz». La precisazione arriva con un tweet da parte di Elon Musk, il fondatore e amministratore delegato di Tesla, qualche giorno dopo che la società di noleggio ha annunciato di aver effettuato “un ordine iniziale di 100.000 Tesla entro la fine del 2022” (guarda qui).

La notizia del maxi ordine aveva fatto volare le quotazioni del gigante produttore di auto elettriche, permettendo a Tesla di raggiungere l’ambita soglia di capitalizzazione di un trilione di dollari.

Ora questa notizia non è delle migliori ma comunque il titolo Tesla sale lo stesso in premercato dello 0,90%, dopo essere balzato alla vigilia dell’8,5% circa.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Allianz, al via il nuovo piano strategico al 2024: nuova politica di dividendi
Prevista  una crescita annua del 5-7% dell’utile per azione, un ritorno sul …
Criptovalute Oggi 03/12/2021
Prezzi e variazioni delle principali monete virtuali Giornata in verde per le …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: