Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Fronte anti-Covid, Pfizer annuncia: “la nostra pillola antivirale riduce ricoveri e morti quasi del 90%”

La casa farmaceutica ha fatto sapere che chiederà il prima possibile l’autorizzazione per la commercializzazione alla FDA americana e agli altri enti regolatori internazionali. Ma i test sono parziali

Ancora novità sul fronte anti-Covid. Pfizer ha annunciato che la sua pillola antivirale sperimentale contro il Covid-19 è capace di ridurre i tassi di ricovero e morte di quasi il 90%. La casa farmaceutica ha fatto sapere che chiederà il prima possibile l’autorizzazione per la commercializzazione alla Food and Drug Administration americana e agli altri enti regolatori internazionali.

La  Pfizer ha però interrotto anticipatamente i test clinici del suo farmaco antivirale contro dopo che i risultati preliminari hanno indicato una riduzione superiore all’89% dei rischi di ricovero o morte nei pazienti a rischio. Allo stato attuale sembrano risultati migliori di quelli del molnupiravir della Merck che sembrano dimezzare il rischio di ricovero in ospedale o di decesso per le persone colpite dal Covid in forma lieve o moderata. La casa americana ha già ottenuto il primo ok dall’ente regolatorio del Gran Bretagna (guarda qui).

Pfizer sottoporrà i risultati parziali del trial alla Fda statunitense per ottenere l’autorizzazione all’uso di emergenza.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/ANDREW GOMBERT

Ti potrebbe interessare anche:

Vendita di moto e scooter: a novembre +16% dal 2019
Il dato mensile conferma il trend positivo del 2021 I dati sulle …
Polizza obbligatoria per sciare, Assoutenti: “settimana bianca diventa un salasso”
Le multe per chi è sprovvisto di assicurazione vanno dai 100 ai …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: