Lun, 06 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Gioielli reali, all’asta cimeli russi scomparsi con la Rivoluzione

Vennero contrabbandati durante la rivolta del 1917, saranno venduti da Sotheby’s il 10 novembre

Dopo l’asta dei gioielli di Maria Antonietta regina di Francia (leggi qui), la casa d’aste Sotheby’s di Ginevra batterà anche diversi gioielli reali russi, che vennero contrabbandati fuori dal Paese durante la rivoluzione del 1917.

Lo annuncia Reuters, spiegando che l’articolo più prezioso tra quelli disponibili è un diamante rosa-arancio incastonato in un anello, stimato tra i 3,9 milioni e i 5,9 milioni di dollari.

Nel lotto anche una grande spilla ovale con zaffiri e diamanti e un paio di orecchini: sono appartenuti entrambi alla granduchessa Maria Pavlovna, zia dell’ultimo imperatore russo Nicola II, fuggita dalla Russia rivoluzionaria e morta in Francia nel 1920. Il set reale, custodito al momento a Londra, ha un valore che oscilla tra 306 mila e 524 mila dollari.

di: Micaela FERRARO

FOTO: REUTERS

Ti potrebbe interessare anche:

Zoom, licenziati in un meeting circa 900 dipendenti della società di mutui Better.com
Il ceo ha deciso di lasciare il 9% della forza lavoro dell'azienda …
Generali, Leonardo Del Vecchio sale ancora. Ora è al 6,13%
Ha acquistato circa 1,542 milioni di azioni tra l'1 e il 3 dicembre, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: