Sab, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Ue, stime sul Pil in rialzo ma restano rischi

Per l’Italia si prevede un +5%, giovedì le nuove proiezioni

L’Unione Europea si prepara ad aggiornare le stime sul Pil dei Paesi interni, sulla scia della ripresa “robusta” degli ultimi mesi.

Giovedì la Commissione pubblicherà le nuove stime di crescita e per l’Italia si prevede un aumento del 5%.

«La crescita economica in Ue continua ad apparire forte – ha detto il commissario Ue agli Affari economici Paolo Gentiloni – ma le prospettive sono dominate da un’alta incertezza con alcuni notevoli rischi di peggioramento».

Per l’Eurozona si prevede una crescita del 4,8% nel 2021 e del 4,5% nel 2022.

Il rischio è che l’aumento dei contagi e il freno alla campagna di vaccinazione possa bloccare il rialzo e far rivedere le stime in senso peggiorativo.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working: in un anno aumentata la produttività nel 57% delle aziende
Secondo la ricerca il lavoro da casa o ibrido aumenterebbe anche le …
Smart Axistance e-Well: l’app di telemedicina per i dipendenti delle imprese
A lanciare il progetto destinato alle imprese Enel X e il Policlinico …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: