Sab, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Borsa, Piazza Affari chiude debole

Male il settore auto mentre si tengono alte le banche

Piazza Affari in calo dopo una giornata che si è mantenuta perlopiù piatta: il Ftse Mib ha chiuso le contrattazioni a 27.711 punti in calo dello 0,31%..

Tra le peggiori di giornata il settore automotive: Cnh perde lo 0,8%, Ferrari lo 0,6%, Stellantis lo 0,7% e Pirelli l’1,1%. Calano anche le utility: Enel perde l’1,3%, Snam lo 0,4%, A2A lo 0,2%. Male Nexi che perde il 2,95% e Telecom Italia che va a – 2,23% a 0,336 euro.

Bene invece le banche: Intesa sale dello 0,7%, Mps dello 0,5% e Bper dello 0,1% (leggi qui). Piatta Unicredit che chiude a 0,03%. In controtendenza Bpm che perde il 2,21%.

Molto bene Buzzi a +3,36% che si giova del via libera del Congresso Usa al maxi-piano infrastrutture di Biden da oltre mille miliardi di dollari (leggi qui).

Il comparto energia si risolleva: Tenaris corre a +2,9%, positiva anche Saipem a +0,8% ed Eni a +0,1%.

Lo spread Btp/Bund scende a 114 punti base (guarda qui).

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working: in un anno aumentata la produttività nel 57% delle aziende
Secondo la ricerca il lavoro da casa o ibrido aumenterebbe anche le …
Smart Axistance e-Well: l’app di telemedicina per i dipendenti delle imprese
A lanciare il progetto destinato alle imprese Enel X e il Policlinico …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: