Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Confindustria, produzione industriale +1%

Ritmo più contenuto nel terzo trimestre

Il Centro Studi di Confindustria ha annunciato che nel terzo trimestre del 2021 la produzione industriale italiana è cresciuta dell’1% rispetto al secondo, stabilendo un ritmo più contenuto rispetto ai precedenti, quando i punti percentuali erano stati di 1,5 e 1,2.

«Le ragioni del rallentamento tra luglio e settembre sono riconducibili a fattori limitativi della produzione, quali la scarsità di alcune componenti e materie prime, al maggior ricorso alle scorte di magazzino, al rallentamento produttivo dei principali partner commerciali e al maggior grado di incertezza – hanno spiegato gli analisti di via dell’Astronomia – un fattore negativo è stato l’incremento dell’incertezza di politica economica. L’indice calcolato da Baker, Bloom e Davis è salito del 149% in settembre, per ridursi in ottobre».

Ma potrebbe aver inciso negativamente anche la moderazione dell’attività economica dei partner commerciali, per esempio la Germania: la produzione tedesca nel terzo trimestre infatti è scesa del 2,8% rispetto al secondo.

Stesso discorso per la Francia, in cui invece è salito dello 0,9%.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Infanzia, Draghi: “in arrivo il 70% di posti nido in più con il Pnrr”
Verranno ristrutturati almeno mille edifici per ampliare l'offerta del tempo pieno con …
Manovra, il Governo valuta un contributo di solidarietà contro il caro-bollette
Dalla cabina di regia è emerso che è stato confermato il taglio …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: