Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Linkedin: anche la pubblica amministrazione si affida al social per il reclutamento

Trovato un accordo che consentirà agli utenti italiani del social di ricevere delle notifiche quando i propri profili combaceranno con le competenze richieste dalla pubblica amministrazione

Il ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, dopo l’incontro a Palazzo Vidoni con i manager di Linkedin Italia, Germano Buttazzo e Stefania Romeo, ha annunciato che il portale per il reclutamento InPa “è pronto a debuttare a livello operativo e allargherà la platea del portale ai 15 milioni di iscritti al social”.

Con Linkedin, il social dei professionisti acquistato da Microsoft nel 2016 per 26,2 miliardi di dollari, il dipartimento della Funzione pubblica ha trovato un accordo che consentirà agli utenti italiani del social di ricevere delle notifiche sul proprio profilo quando le loro competenze combaceranno con quelle richieste dal portale di reclutamento della pubblica amministrazione.

Infatti oltre gli utenti di Linkedin, Funzione pubblica potrà attingere ad un bacino di circa due milioni di professionisti,  già presenti nei sistemi di InPa.

Renato Brunetta, attraverso il suo profilo Facebook ha poi aggiunto: «un intenso lavoro di mesi tra il Dipartimento della Funzione pubblica, in collaborazione con Almaviva e la più grande piattaforma di attrazione delle professionalità presente sul mercato per individuare e coinvolgere il maggior numero possibile di professionalità e alte specializzazioni per selezionare il personale necessario alla realizzazione dei progetti del Pnrr – scrive Brunetta. – La Pubblica amministrazione, per correre veloce ed essere al passo con la sfida del Recovery, deve ispirarsi alle esperienze di maggior successo. Perché niente ha più successo del successo»

di: Filippo FOLLIERO

FOTO: EPA/RITCHIE B. TONGO

Ti potrebbe interessare anche:

Vendita di moto e scooter: a novembre +16% dal 2019
Il dato mensile conferma il trend positivo del 2021 I dati sulle …
Polizza obbligatoria per sciare, Assoutenti: “settimana bianca diventa un salasso”
Le multe per chi è sprovvisto di assicurazione vanno dai 100 ai …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: