Mer, 08 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Superbonus, Draghi ai ministri: “stop alle frodi per garantire credibilità ai bonus”

Si stanno valutando misure di controllo sulle agevolazioni fiscali. Possibile un Cdm nel pomeriggio dopo la cabina di regia di stamattina

Dei listini di riferimento, dei “prezziari” ad hoc per evitare che le fatture lievitino in modo anomalo in virtù degli sconti fiscali. E’ una delle misure che avrebbe chiesto Mario Draghi nel corso della cabina di regia sui controlli anti-frodi sulle agevolazioni fiscali che si è tenuta questa mattina, alla presenza dei ministri Daniele Franco, Mariastella Gelmini, Andrea Orlando, Stefano Patuanelli, Giancarlo Giorgetti, Roberto Speranza, Elena Bonetti e il sottosegretario Roberto Garofoli.

Secondo il premier bisogna evitare che i bonus edilizi perdano credibilità come accadde negli anni ’70 agli aiuti allo sviluppo, quando si scoprì poi che gran parte delle risorse per il Biafra aveva finanziato corruzione e questo indebolì la credibilità dei fondi per lo sviluppo. La morale di Draghi è che se le frodi fanno perdere fiducia nei bonus ne va della loro esistenza in futuro.

E’ atteso questo pomeriggio alle 16 il Consiglio dei ministri per l’esame del decreto contro le frodi sul Superbonus.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/FABIO FRUSTACI

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working nel privato, accordo raggiunto tra Governo e parti sociali
Ecco il protocollo per il settore privato: dal riposo agli straordinari Arrivano …
Ue, svolta sui rider: verso l’assunzione di quattro milioni come dipendenti
La proposta della Commissione sarà presentata domani Bruxelles prepara la grande rivoluzione …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: