Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Dal 2023 stop al canone Rai: non sarà più in bolletta

Il canone tv rimarrà nella bolletta dell’elettricità solo fino alla fine del 2022. La decisione arriva da Bruxelles

Come riferisce Italia Oggi l’obiettivo è quello di rispettare il Piano di ripresa e resilienza eliminando i cosiddetti oneri impropri dei costi dell’energia.

Per questo il canone Rai dal 2023 non sarà più presente nella bolletta dell’elettricità. L’eliminazione non dovrebbe avvenire tramite il ddl concorrenza (per approfondire leggi qui su Mercurionews) ma tramite la riforma relativa al mercato dell’energia.

“La decisione di esecuzione del Consiglio sul piano italiano di ripresa e resilienza comprende misure volte a garantire la diffusione della concorrenza nei mercati al dettaglio dell’elettricità”, come si legge in un estratto delle dichiarazioni rilasciate al quotidiano Italia Oggi da un portavoce della Commissione Europea di Bruxelles.

Il canone Rai in bolletta, il cui importo è di 90 euro l’anno, è dovuto da chiunque abbia un apparecchio televisivo e si paga una sola volta all’anno e una sola volta a famiglia a condizione che i componenti del nucleo familiare abbiano la residenza nella stessa abitazione.

L’introduzione della cifra nella bolletta è stata voluta nel 2015 dall’allora presidente del Consiglio Matteo Renzi, con l’obiettivo di contrastare l’evasione.

di: Filippo FOLLIERO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Recordati, acquisita la collega inglese Eusa Pharma per 750 milioni
E' focalizzata su malattie oncologiche rare e di nicchia e contribuirà nel …
Tesla, Musk vende altre azioni per oltre $1 miliardo
Dopo il sondaggio su Twitter che ha dato esito positivo ha venduto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: