Sab, 27 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Assicurazione: l’Aina stima una raccolta premi del +7% per il 2021

La presidente Farina illustra il quadro della ripresa post covid

Il mercato assicurativo italiano ha segnato nell’anno corrente una pronta ripresa tornando sui trend pre covid dopo il calo registrato nel 2020 a seguito dello scoppio della pandemia.

A fine anno la raccolta premi complessiva è stimata oltre i 145 miliardi con un incremento dell’ordine del 7%. Questo il quadro illustrato dalla presidente dell’Ania, Maria Bianca Farina, in occasione del suo intervento all’Insurance Summit del Sole 24 Ore.

«I rami vita sono attesi crescere dell’8,5% grazie alla forte dinamica dei prodotti unit-linked mentre il settore danni dovrebbe crescere del 2,8%, conseguenza di un calo del 4,5% nell’r.c. auto e di una crescita del 7,1% negli altri rami danni. Sulla base dei dati del primo semestre il settore registra un utile in crescita dovuto sostanzialmente a un andamento in forte ripresa della gestione tecnica vita, mentre sono in calo sia il risultato tecnico danni dovuto essenzialmente a un incremento degli oneri per sinistri, in particolare nel settore r. c. auto, sia quello della gestione non tecnica», specifica la presidente dell’Associazione Nazionale.

E infine aggiunge: «la solvibilità delle imprese, dopo la diminuzione registrata nei primi mesi della pandemia, è tornata su livelli elevati, dimostrando la solidità del settore anche di fronte a shock di rilevante entità»

di: Filippo FOLLIERO

FOTO: ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus antiplastica, tutto quello che c’è da sapere
È un contributo fino a cinque mila euro per agevolare la riduzione …
Asta record per la Guikas Collection, battuta a 40 milioni
Tra le vetture vendute da RM Sotheby's anche la Ferrari 250 GT …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: