Lun, 06 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari chiude in rialzo

In prima fila Azimut, Pirelli ed Atlantia. Male Tim

Piazza Affari chiude l’ultima seduta della settimana con il segno più. L’indice Ftse Mib è salito dello 0,36% a quota 27.732 punti.

Tra le blue chip spicca oggi il rally di Azimut (+3,27% a 26,49 euro) balzata ai massimi dal 2015 all’indomani dei risultati trimestrali (guarda qui). In prima fila anche Pirelli (+3,52%) in scia ai conti del terzo trimestre che hanno battuto le previsioni degli analisti a livello di utile. Bene anche Atlantia (+1,65% a 17,28 euro) dopo i conti (leggi qui).

Acquisti anche su Prysmian (+1,86% a 34,03 euro) che ha completato l’acquisizione di Omnisens, azienda leader nel settore delle soluzioni di monitoraggio in fibra ottica ad alte prestazioni per la sicurezza e l’efficienza di infrastrutture critiche, per 18,8 milioni di franchi (ne abbiamo parlato qui).

In coda al Ftse Mib figura invece Telecom Italia (-2,2%), dopo che il cda di ieri, convocato su richiesta dei consiglieri che fanno capo al socio Vivendi, si è concluso senza nessuna accelerazione sul riassetto societario, rimandando tutto al nuovo business plan che verrà presentato a febbraio. La maggiore tlc italiana ha ribadito che non è in corso alcuna negoziazione relativa alla rete o altri asset strategici.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/BERNARDINATTI

Ti potrebbe interessare anche:

Coldiretti/Censis, oltre 6 italiani su 10 sfidano il Covid e tornano a fare acquisti nei negozi fisici
Il fenomeno è trainato soprattutto dall'esperienza dei mercati contadini, indicato dal 73% degli …
Fineco, a novembre raccolta netta a 479 milioni. Da inizio anno raggiunge 9,2 miliardi
Forte crescita del gestito 479 milioni. A tanto ammonta la raccolta netta …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: