Mer, 08 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Asta mondiale tartufo bianco di Alba: a Iacchetti cade un lotto, venduto a 5.100 euro

Il gran finale ha visto protagonista il maxi tuber da 830 grammi, venduto a 103 mila euro a Hong Kong

Si è tenuta oggi l’asta mondiale del tartufo bianco di Alba, al Castello di Grinzane Cavour, in collegamento con Hong Kong, Singapore, Dubai e Mosca.

Si tratta di un evento di beneficenza che in 20 anni ha racconto cinque milioni di euro e che quest’anno non ha fatto mancare sorprese e fuoriprogramma.

All’inizio della cerimonia uno dei tre presentatori, Enzo Iacchetti, ha fatto il giro della sala con il primo lotto, adagiato su un’alzatina: il prezzo aveva appena superato i cinquemila euro quando inavvertitamente Iacchetti ha inclinato l’alzatina e il tartufo è caduto a terra, rompendosi e perdendo qualche pezzetto in giro.

In sala si è scatenato il panico e Caterina Balivo ha chiuso la compravendita. 230 grammi, 5.100 euro e la foto dell’uomo che se l’è aggiudicato, Kim Pedersen, un imprenditore di origini coreane che ha un ristorante a Copenaghen e che ha commentato: «È un diamante della terra e non è un problema se è tornato per un attimo a terra. Ho verificato e per me non è rotto».

Il secondo lotto, da 250 grammi, è stato venduto per 6mila euro.

Il terzo, 400 grammi, è stato battuto a 8.300 euro.

La maxi vendita è stata l’ultima: un tartufo da 830 grammi che è stato venduto a Hong Kong per 103 mila euro.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Titoli di Stato: Spread Btp-Bund balza a 135 punti
Si teme una stretta della Bce Non solo la Fed, anche la …
Manovra, anche la Cisl scende in piazza il 18 dicembre
Il sindacato ribadisce la sua opposizione allo sciopero generale di Cgil e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: