Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Piazza Affari chiude ai massimi dal 2008

La migliora è Telecom, bene anche Terna. In calo Saipem

Piazza Affari archivia molto bene l’inizio di questa settimana. Dopo un avvio in lieve calo, l’indice Ftse Mib ha imboccato la via dei rialzi ed è andato a chiudere in rialzo dello 0,49% a 27.868 punti, sui nuovi massimi dal 2008.

Tra i singoli titoli la migliore di oggi è stata Telecom Italia con +3,06% a 0,3337 euro dopo la debolezza di venerdì scorso a seguito del nulla di fatto del cda dell’11 novembre su riassetto e rete unica. Tra le utility spunto vincente oggi di Terna (+1,83%), mentre Snam ha segnato +0,04% dopo essere stata declassata da neutral a sell da parte di Citigroup, con prezzo obiettivo a 4,50 euro.

In buon rialzo anche Azimut (+1,32% a 26,84 euro) che aggiorna ancora i massimi a 6 anni. Acquisti convinti anche su Atlantia (+0,95%) dopo che l’Antitrust della Commissione Europea ha autorizzato l’operazione di cessione dell’intera partecipazione detenuta da Atlantia in ASPI (leggi qui).

In calo invece Saipem (-0,07%% a 1,963 euro) che si è aggiudicata due nuovi contratti offshore per attività di trasporto e installazione (T&I) per un totale complessivo di oltre 600 milioni di dollari. 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA / JENNIFER LORENZINI

Ti potrebbe interessare anche:

Henry il dinosauro, a Milano all’asta a dicembre
La base partirà da 250-280 mila euro, l'esemplare appartiene alla famiglia degli …
Food, cosmetici e vestiti: ecco le app per valutare la qualità dei prodotti
È sufficiente scannerizzare il codice a barre per conoscere valori nutrizionali e …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: