Sab, 04 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Criptovalute, sell-off per Bitcoin ed Ethereum: giù fino all’8%

A causare il crollo dei prezzi sono le recenti dichiarazioni della Cina che ribadisce la sua battaglia contro il mining

Continua a saltare all’occhio l’estrema volatilità delle criptovalute che questa mattina si svegliano in preda ad un sell-off dopo giorni di grande forza. In particolare il Bitcoin cede oltre il 7%, scendendo verso quota $60.000, per poi recuperare un po’ terreno. Male anche l’Ethereum che arretra di oltre -8% a $4.321 punti.

Nulla avviene per caso. In questo frangente i cali hanno una spiegazione ben precisa che deriva dalle recenti dichiarazioni del Governo di Pechino: in particolare la Commissione nazionale di sviluppo e riforma ha affermato che continuerà a ripulire la Cina dalle attività di mining per le criptovalute, in quanto responsabili a suo avviso di “grandi consumi di energia e di emissioni di carbone“.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/SASCHA STEINBACH

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working: in un anno aumentata la produttività nel 57% delle aziende
Secondo la ricerca il lavoro da casa o ibrido aumenterebbe anche le …
Smart Axistance e-Well: l’app di telemedicina per i dipendenti delle imprese
A lanciare il progetto destinato alle imprese Enel X e il Policlinico …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: