Lun, 29 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Usa, calano le richieste di mutui settimanali: -2,8%. Su i tassi trentennali del 3,20%

L’indice relativo alle richieste di rifinanziamento è diminuito del 5,2%, mentre quello relativo alle nuove domande segna un incremento dell’1,5%

Diminuiscono le richieste di mutui settimanali negli Usa. Nella settimana al 12 novembre l’indice che misura il volume delle domande totali registra un decremento del 2,8% dopo il +5,5% della settimana precedente. L’indice relativo alle richieste di rifinanziamento è diminuito invece del 5,2%, mentre quello relativo alle nuove domande segna un incremento dell’1,5%. Lo rende noto la Mortgage Bankers Associations.

«Le richieste di acquisto sono aumentate sia per i segmenti dei prestiti convenzionali che per quelli governativi, poiché la domanda di alloggi continua a mostrare resilienza in un momento, il tardo autunno, quando l’attività di acquisto di case in genere rallenta. Il secondo aumento consecutivo delle richieste di acquisto suggerisce che l’attività di vendita più forte potrebbe continuare nelle settimane a venire», ha detto Joel Kan, vicepresidente associato delle previsioni economiche e di settore di MBA.

I tassi sui mutui trentennali sono saliti al 3,20% dal 3,16% rilevato in precedenza.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA / ETTORE FERRARI

Ti potrebbe interessare anche:

Metaverso, Adidas verso l’apertura di un negozio virtuale
Potrebbe sorgere dentro The Sandbox, una delle piattaforme più famose Da quando …
Cybersecurity: cinque libri per comprenderla
I consigli di lettura di Money per chi ha compreso l'importanza del …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: