Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Germania, arriva il primo sì al Green pass per lavoro e trasporti pubblici

Nel Paese è picco di contagi: 65.371 e 264 morti in un giorno. La Sassonia rischia di finire in lockdown

Nuovo picco di contagi in Germania dove si registra tra le situazioni più allarmanti a livello mondiale. Sono 65.371 i nuovi casi positivi da Covid nelle ultime 24 ore dal Robert Koch Institut e 264 i decessi. Si tratta di un nuovo picco, dopo i 52.826 di ieri. L’indice settimanale è di 336,9 positivi su 100 mila abitanti. L’indice di ospedalizzazione è salito a 5,15 pazienti su 100 mila abitanti (ieri era 4,86). «Non siamo mai stati così preoccupati come adesso, siamo in una situazione di emergenza molto seria e avremo un Natale davvero terribile se non intraprendiamo qualcosa contro la tendenza attuale», ha detto il presidente del Robert Koch Institut, Lothar Wieler.

In questo contesto il Bundestag tedesco ha approvato la nuova legge sulle protezione dalle infezioni di Covid proposta da Spd, Verdi e Liberali, i partiti del futuro Governo. In base a questa norma sarà introdotto fra l’altro il Green pass sul luogo di lavoro e sui mezzi di trasporto pubblico. Il testo è passato con 398 voti a favore, 254 contrari e 36 astensioni. Resta a rischio, però, l’approvazione nel Bundesrat, il senato federale.

La Sassonia è il primo Land in Germania in cui si sta pensando ad un lockdown generalizzato per far fronte alla quarta ondata del Covid, che nella Regione ha raggiunto un indice settimanale di contagio di 761,4 casi su 100 mila abitanti e ha già comportato un sovraccarico delle terapie intensive. Secondo la Bild ristoranti, hotel e negozi potrebbero chiudere fino al 15 dicembre.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: Christof STACHE / AFP

Ti potrebbe interessare anche:

Vendita di moto e scooter: a novembre +16% dal 2019
Il dato mensile conferma il trend positivo del 2021 I dati sulle …
Polizza obbligatoria per sciare, Assoutenti: “settimana bianca diventa un salasso”
Le multe per chi è sprovvisto di assicurazione vanno dai 100 ai …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: