Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Milano chiude in ribasso

Giù le banche, Stellantis e Leonardo. In volata Telecom, Recordati e Diasorin

Piazza Affari chiude in ribasso con l’indice Ftse Mib che segna 27.347 punti (-1,17%) dopo essere arrivato a cedere quasi il 2%.

Molto male le banche che sono il settore più sensibile a un rallentamento della congiuntura economica. Unicredit è arrivata a cedere il 5% per poi chiudere a -4,14% a 10,968 euro. Oltre -3% per Intesa Sanpaolo e -2,7% Bper.

Tra gli altri titoli spicca il -2,5% Stellantis. Chiusura in rosso anche per ENI (-2,11% a 12,168 euro) ma la peggiore di tutte è Leonardo che arriva a perdere il 3,49% dopo il rumor riportato da Bloomberg circa il possibile piano del Governo per unire Leonardo e Fincantieri. I due gruppi sono al centro dell’attenzione anche sulla scia delle indiscrezioni secondo cui Fincantieri sarebbe in cima alla lista dei potenziali acquirenti della ex Oto Melara, marchio chiave nel settore dei sistemi di difesa.

Controcorrente invece Telecom Italia (+3,65%), Ferrari (+2,2% a 239,7 euro, nuovi massimi storici) e Recordati (+2,69%). Bene anche Diasorin (+2,38%) che è il titolo che potenzialmente più si avvantaggia della nuova ondata di contagi Covid.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Infanzia, Draghi: “in arrivo il 70% di posti nido in più con il Pnrr”
Verranno ristrutturati almeno mille edifici per ampliare l'offerta del tempo pieno con …
Manovra, il Governo valuta un contributo di solidarietà contro il caro-bollette
Dalla cabina di regia è emerso che è stato confermato il taglio …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: