Ven, 26 Novembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Private debt, in Italia aumentano i finanziamenti specializzati

Sono un valido canale alternativo di credito

In Italia cresce il private debt: si tratta di forme di finanziamento che operatori specializzati fanno alle aziende e che vengono utilizzate per acquisizioni o cambio dei soci. Sono alternative ai finanziamenti bancari, perché spesso le banche non possono o non vogliono realizzare direttamente questo tipo di operazione.

Marina Balzano, partner nel dipartimento italiano di banking & finance di Orrick, ha sottolineato ai microfoni dell’Ansa che il mercato è in evoluzione: «registriamo in l’Italia anche molto interesse da soggetti internazionali per operazioni di acquisizione, più speculative, con una maggiore leva finanziaria. I fondi esteri guardano all’Italia con grande interesse e si stanno strutturando qui in maniera stabile con delle sedi fisiche per seguire le operazioni».

Balzano ha spiegato che “la stella polare è il rendimento“, specificando come l’orizzonte temporale sia quello tipico del private equity: 3-5 anni. Il mirino puntato su farmaceutico, packaging, cybersecurity ed energie rinnovabili.

Un lato dolente rimane quello delle aziende in difficoltà, per via della complessità normativa e della lentezza della giustizia.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Asta record per la Guikas Collection, battuta a 40 milioni
Tra le vetture vendute da RM Sotheby's anche la Ferrari 250 GT …
I robot che automatizzano il vino
Nel magazzino di Tannico il machine learning è già realtà L'automatizzazione dei …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: